Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un modello di sviluppo ecocompatibile: il progetto ''Banca dati Vestina''

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 Premessa «Il territorio abruzzese classificato come montano interessa 224 comuni su un totale di 305 con una superficie di 822.500 ettari pari al 76,2% del territorio totale e circa 440mila abitanti che costituiscono il 34% della popolazione residente, in esso sono presenti tre Parchi nazionali ed un Parco regionale che occupano più di un terzo della superficie regionale, e diciannove Comunità Montane. La montagna abruzzese è un patrimonio unico sia per le qualità ambientali che per il carattere forte e pregiato delle risorse umane, culturali e storiche, in esso presenti, ricche di tradizioni e di memorie. Vivere in queste realtà è sicuramente piacevole, per le impagabili situazioni di quiete e di salubrità, ma spesso in esse è difficili mantenere condizioni di vita accettabili sia dal punto di vista residenziale che di mantenimento e di sviluppo di attività economiche, anche di ridotto impatto ambientale, comunque necessarie per evitare il diffuso degrado a cui sono sottoposte. È questa una situazione ricorrente per tutti i territori montani nei quali le difficoltà inerenti alle condizioni di vita

Anteprima della Tesi di Matteo Rossi

Anteprima della tesi: Un modello di sviluppo ecocompatibile: il progetto ''Banca dati Vestina'', Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Matteo Rossi Contatta »

Composta da 186 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1592 click dal 17/06/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.