Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Trasporto aereo dopo l'11/09: evoluzione della domanda e principali effetti sulle compagnie di linea

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

i collegamenti non redditizi (passa da 19 a 5 rotte) ed elimina gli aeromobili turboelica, potendo così offrire il 70% dei posti alle due fasce di prezzo più basse. 10 Comunque sino al 1997 la Ryanair poteva soltanto essere considerata una concorrente di AerLingus e British Airways, in quanto effettuava solo collegamenti tra il Regno Unito e l’ Irlanda. Con la completa deregulation del settore nel 1997 vengono attuate anche le prime rotte verso l’ Europa continentale, offrendo tariffe di viaggio inferiori del 50 % rispetto alla concorrenza, che, con il passare degli anni vengono sempre ampliate, sia per numero di destinazioni che per frequenza dei voli. All’ inizio il fenomeno “low cost” viene molto sottovalutato ma presto questa compagnia aerea riesce ad assumere un ruolo di rilevanza non indifferente. Il mercato a cui si rivolge è soprattutto all’inizio quello del turismo giovanile, attratto dalla convenienza dei prezzi, anche se con il passare del tempo anche parte del settore business viene coinvolto ,l’importanza che la Ryanair arriva ad assumere nel mercato si può facilmente notare citando alcuni dati dell’impresa. Nel 1997 vengono coperte 18 tratte per un totale di 3 milioni di passeggeri l’anno. Nello stesso anno l’ azienda viene quotata nelle borse di Dublino e a Wall Street (indice Nasdaq) . Due anni dopo si contavano 35 tratte per 6 milioni di passeggeri e nel 2000 le tratte diventano 45. La Ryanair diventa quindi in pochi anni una delle più importanti compagnie europee, inasprendo ancora di più la concorrenza. Sulla sua scia nascono poi nuove compagnia low cost, alcune da costole di imprese già operanti nel settore come la Go legata alla British Airways, la cui concorrenza ha portato nell’autunno 2001 la RyanAir a offrire la tratta Dublino - Edimburgo a un euro. Alcune di queste nuove compagnie si trovano però da un lato delle politiche di prezzo che tendono a essere low cost, ma dall’ altro 10 per tutti i dati su Ryanair vedi il sito www.ryanair.com/updatedRstory.html

Anteprima della Tesi di Ilaria Molinelli

Anteprima della tesi: Trasporto aereo dopo l'11/09: evoluzione della domanda e principali effetti sulle compagnie di linea, Pagina 8

Diploma di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Ilaria Molinelli Contatta »

Composta da 113 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3496 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.