Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione statistica della qualità di un servizio di trasporto urbano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 Qualità e sistemi di trasporto da sopportare per una persona che decida di intraprendere un viaggio in autobus, perciò l’attenzione degli operatori dovrà concentrarsi anche sulla disponibilità di informazioni sul tempo d’attesa e sulla garanzia di un certo livello di servizio che assicuri gli utenti contro i ritardi, dovuti principalmente al traffico e/o ad un eventuale guasto del veicolo. Oggi sono a disposizione tecnologie avanzate a basso costo (sistemi A.V.L. e G.P.S., informazioni in tempo reale, displays sugli autobus e alle fermate, ecc.) che, se sfruttate al meglio, possono in vari modi assistere gli utenti incrementando il livello di servizio e quindi la qualità del sistema percepita dai passeggeri. Il miglioramento della qualità dei servizi di trasporto pubblico appare quindi un obiettivo altamente impegnativo, ma allo stesso tempo porterebbe ad un uso più spinto dell’autobus risolvendo numerosi problemi, soprattutto nelle aree maggiormente urbanizzate. Peter Kelly, dirigente del settore trasporti in Gran Bretagna, a tal proposito già nel 1996 scriveva: “People on bus – money in bank – cars off roads – clean, safe environment”. La sua frase indica che un incremento di utenti del mezzo pubblico rappresenta un ritorno assicurato agli operatori ed un risparmio per la società non soltanto dal punto di vista economico, ma anche dal punto di vista ambientale, il che non è certo di minor rilievo in una società come la nostra che finalmente comincia a considerare tra i suoi costi anche quello dell’inquinamento. Tutto questo è confermato dalle statistiche: il 10-15% della superficie delle grandi città europee è occupato da infrastrutture stradali, crescono l'incidentalità,

Anteprima della Tesi di Pierpaolo Poli

Anteprima della tesi: Valutazione statistica della qualità di un servizio di trasporto urbano, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Pierpaolo Poli Contatta »

Composta da 138 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3948 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.