Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La critica della cultura in Friedrich Nietzsche

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

occidentale, veniva quasi sempre identificata con la morale tout court. Nietzsche era un deciso avversario della costellazione di valori di cui quella morale era il maggiore caposaldo. Era il suo radicale antistoricismo, come si evince nella Seconda Considerazione Inattuale, a coinvolgere in una globale condanna la morale allora corrente, tutta permeata, come essa era di storicismo hegeliano. 20 Si trattava dunque di “ricondurre il problema morale entro i suoi più circoscritti confini, sostituendo a una orgogliosa metafisica dei costumi, una più modesta storia naturale dei costumi” più scrupolosa nell’attenersi ad una precisa considerazione dell’evoluzione storica dei comportamenti morali; riportando cioè l’etica entro i limiti assegnatele dal relativismo scettico di Hume. Questa condanna inappellabile di Nietzsche, della morale di derivazione idealistico – hegeliana valeva a porre in luce l’errore – base di tutta la tradizione nella cultura occidentale. La radice di tale errore è da ricercarsi, secondo Nietzsche, nella impostazione intellettualistica, socratico – cristiana, che ha dominato la civiltà europea. L’impianto metafisico della morale occidentale nasce 20 Cfr. N. Ciusa, Religione e morale in Nietzsche, Roma, Giovanni Volpe Editore, 1979, p. 84

Anteprima della Tesi di Lucia Fontanarosa

Anteprima della tesi: La critica della cultura in Friedrich Nietzsche, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Lucia Fontanarosa Contatta »

Composta da 166 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4923 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.