Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Ideazione e parziale realizzazione di un progetto di divulgazione dell'astrofisica per i comunicatori

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

LA DIVULGAZIONE SCIENTIFICA quanto tale e ottenere in questo modo risorse quali fondi di ricerca, programmi di dottorato e cattedre di insegnamento. Questi e molti altri casi, non solo in Astronomia, sono emblematici per evidenziare come la comunicazione a livello pubblico può influenzare le dinamiche stessa della ricerca. Molto più semplicemente, non è banale l’effetto e il ruolo che una buona e corretta divulgazione può determinare a livello politico-decisionale in fatto di finanziamenti destinati alla ricerca. Non a caso, alcuni tra i migliori prodotti di didattica e divulgazione dell’Astronomia presenti on-line e a disposizione del pubblico, sono quelli relativi agli istituti che hanno realizzato e gestiscono l’oggetto più costoso mai realizzato dall’uomo: la sezione “outreach” del sito Internet del telescopio Hubble, della NASA e dell’ESA ( www.hubblesite.org & www.esa.int/export/esaSC ). Stupisce quindi che solo recentemente si sia smontata la visione semplicistica e riduttiva della divulgazione scientifica: il sistema media-scienza serve non solo a divulgare i risultati scientifici, ma a dare visibilità alle istituzioni coinvolte, a creare un’opinione pubblica consapevole e a stimolare l’intervento dei finanziatori; il sistema media-scienza condiziona ed è a sua volta fortemente condizionato dalle politiche per la raccolta di fondi per la ricerca e lo sviluppo di un singolo paese (USA) o da gruppi di paesi istituzionalmente allineati (Unione Europea): in questo caso i media si propongono come il meccanismo di base di una sorta di democrazia diretta alla formulazione di piani per la ricerca e lo sviluppo. Infatti, specie negli USA, il ruolo dei finanziamenti privati si affianca a un robusto intervento dei fondi governativi; negli USA il ruolo diretto e indiretto dei fondi governativi è fortemente strategico, ma anche in questo contesto il ruolo dei media è significativo: per poter giustificare l’intervento massiccio dello Stato è necessario che l’opinione pubblica sia coinvolta e adeguatamente informata. Le problematiche della visibilità sono quindi fondamentali per la sopravvivenza delle grandi istituzioni scientifiche e accademiche.

Anteprima della Tesi di Alessandro Federici

Anteprima della tesi: Ideazione e parziale realizzazione di un progetto di divulgazione dell'astrofisica per i comunicatori, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Alessandro Federici Contatta »

Composta da 267 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1397 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.