Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Prove sperimentali di emissioni di campo elettromagnetico prodotto da apparecchi illuminanti con lampade fluorescenti. Andamento del campo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

3 50kHz), non sono state effettuate misure a frequenze superiori ai 3 GHz. La tesi si struttura in 6 capitoli: nel primo, di carattere introduttivo, sono presentate le informazioni di base dell' elettromagnetismo e della compatibilità, con particolare riguardo alle metodologie e le indicazioni utili per effettuare ed interpretare correttamente le misure dei campi elettromagnetici. Il capitolo 2 è dedicato all'analisi della normativa vigente in materia di compatibilità elettromagnetica, sia dal punto di vista generale (Direttiva Comunitaria 89/336 e successive modifiche) che specifico per gli apparecchi di illuminazione elettrici (Norma CEI EN 55015). Nel capitolo 3 si illustrano il misurando oggetto delle nostre misurazioni e la strumentazione utilizzata a tale scopo. Si riporta nel capitolo 4 la trattazione statistica effettuata sui singoli dati di misura. In particolare sono stati eseguiti test di normalità dei dati per evitare che l'incorrere di cause speciali portasse a risultati fallaci.

Anteprima della Tesi di Paolo Morgera

Anteprima della tesi: Prove sperimentali di emissioni di campo elettromagnetico prodotto da apparecchi illuminanti con lampade fluorescenti. Andamento del campo, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Paolo Morgera Contatta »

Composta da 218 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2071 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.