Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Azioni correlate e tracking stocks

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 come possono qualificare, limitare o restringere tali caratteristiche 14 . Questa norma consente alle società di emettere speciali categorie di azioni, dotate di diritti patrimoniali ed amministrativi che si discostano da quelli caratteristici delle azioni ordinarie. Le tracking stocks costituiscono una delle tante categorie di azioni speciali che possono essere configurate in applicazione del par. 151 Del. Code. Vediamo ora come, nella prassi statutaria delle società degli Stati Uniti, il contenuto dei diritti delle tracking stocks è stato modellato ed in che maniera esso si differenzia da quello tipico delle azioni ordinarie. Cominciamo la nostra analisi da queste ultime, esaminando, nell’ordine, il diritto di voto, il diritto agli utili ed il diritto alla quota di liquidazione. Secondo la regola generale del § 212 Del. Code – e salva diversa disposizione dell’atto costitutivo – agli azionisti ordinari di una conventional corporation spetta un voto per ogni azione posseduta, in relazione a tutte le materie sulle quali essi godono di un diritto di voto. Nonostante tale diritto sia generalmente garantito dal diritto societario dello Stato nel quale la società è stata costituita, per chiarezza esso viene spesso ribadito nell’atto 14 “Every corporation may issue one or more classes of stock […] which […] may have such voting powers, full or limited, or no voting powers, and such designations, preferences and relative, participating, optional or other special rights, and qualifications, limitations or restrictions thereof, as shall be stated and expressed in the certificate of incorporation or of any amendment thereto, or in the resolution or resolutions providing for the issue of such stock adopted by the board of directors pursuant to authority expressly vested in it by the provisions of its certificate of incorporation” (§ 151 (a) Del. Code).

Anteprima della Tesi di Paolo Tullio

Anteprima della tesi: Azioni correlate e tracking stocks, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Paolo Tullio Contatta »

Composta da 200 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5351 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 33 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.