Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il passaggio all'euro tra percezione e realtà

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 1.2 Gli aspetti psico-sociologici Diversi rappresentanti delle associazioni europee di consumatori hanno partecipato alla preparazione dello scenario adottato dal Consiglio a Madrid nel dicembre 1995. Dal 1996, è stato istituito dalla Commissione un “Gruppo di lavoro “Euro”” 3 , per rilasciare pareri motivati alla Commis- sione sulle politiche e sulle azioni attinenti ai consumatori. A tale gruppo hanno partecipato anche rappresentanti delle associazioni eu- ropee di non vedenti e di disabili della vista, di persone anziane e dei più poveri. Nel 1997, vi si è aggiunta un'equipe di psicologi, sociologi e specia- listi dei comportamenti monetari, di diverse nazionalità. Il loro compito era quello di esaminare più da vicino le problematiche psico-sociologiche con- nesse alla moneta, al fine di ricavare insegnamenti pratici per lo svolgimen- to di azioni volte a facilitare il passaggio all'Euro da parte delle diverse po- polazioni. 3 vedere Appendice “Il Gruppo di lavoro Euro sugli aspetti psico-sociologici del passaggio al- l'Euro”

Anteprima della Tesi di Silvia Solazzi

Anteprima della tesi: Il passaggio all'euro tra percezione e realtà, Pagina 5

Diploma di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Silvia Solazzi Contatta »

Composta da 83 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2454 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.