Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Problematiche giuridiche correlate alla Computer & Network Forensics

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo I: La Computer and Network Forensics La scienza forense costituisce dunque una parte essenziale dell’intero sistema investigativo e giudiziario. Gli scienziati forensi sono coinvolti in tutti gli aspetti di un caso criminale, e i risultati del loro lavoro possono servire sia per difendere che per accusare. Scopo degli scienziati forensi è dunque l’uso imparziale di tutte quelle informazioni disponibili e necessarie per determinare i fatti e, conseguentemente, la verità 2 . 1.2 Il passaggio in ambito tecnologico: la Computer & Network Forensics Science. 1.2.1 Una nuova disciplina nella scienza forense. Una delle discipline più recenti appartenenti alla scienza forense è costituita dalla Computer & Network Forensics, la quale si occupa di definire procedure informatiche e logistiche per seguire delle indagini telematiche. Più precisamente, l’accezione “Computer Forensics” si riferisce a quella disciplina che si occupa della preservazione, dell’identificazione, dello studio, della documentazione dei computer, o dei sistemi informativi in generale, al fine di evidenziare prove per scopi di indagine. Principalmente essa cura l’analisi dei sistemi informatici post mortem (ad esempio dopo la loro compromissione), e tutte le tematiche legate ad essa quali il data recovery and analisys. Non sembra tuttavia esistere ancora una definizione universalmente accettata. Alcuni 3 sembrano definirla come la semplice “applicazione di computer science al processo investigativo”. 2 “La scienza forense usa solo quegli elementi specifici dell’investigazione che sono davvero necessari per un esame, e fa soprattutto affidamento sulla capacità degli scienziati di produrre una relazione basata sui risultati oggettivi di un processo d’esame”. Così M. G. NOBLETT, M. M. POLLITT, L. A. PRESLEY, Recovering and Examining Computer Forensic Evidence, Forensic Science Communications, October 2000, Volume 2, Number 4. (traduzione a cura dell’autore) 3 Cfr. ROSEN Robert A., “Forensics e frodi aziendali”, Intervento alla Giornata di studio AIEA, Roma, 21 novembre 2001. URL: http://www.aiea.it/html/55-011121.html

Anteprima della Tesi di Francesca Pintus

Anteprima della tesi: Problematiche giuridiche correlate alla Computer & Network Forensics, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesca Pintus Contatta »

Composta da 206 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3581 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.