Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Problematiche giuridiche correlate alla Computer & Network Forensics

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo I: La Computer and Network Forensics La sua definizione più comune rimane comunque quella che la vede come “l’utilizzo di computer, anche connessi in rete, per risolvere casi giudiziari”. A quest’ultima concezione si affianca solitamente quella di “attività volta all’analisi e soluzione di casi legati alla criminalità informatica” 4 . Judd Robbins, noto investigatore di Computer Forensics operante in America, la definisce come “la semplice applicazione delle investigazione su computer e delle tecniche di analisi in modo da determinare potenziali prove aventi valore legale”. Anche nell’Handbook of Forensic Pathology del College of American Pathologists (1990), se ne trova una menzione: partendo dalla definizione della scienza forense tradizionale, intesa come “l’applicazione dei principi delle scienze fisiche in ambito legale, nello spirito della ricerca della verità in casi civili, penali e di comportamento sociale, al fine di prevenire che vengano commesse ingiustizie ai danni di qualsiasi altro membro della società”, si arriva a dare una definizione di “analisi delle reti” (disciplina legata in particolare alla “Network Forensics”), considerata come lo “studio del traffico di rete condotto nello spirito di ricerca della verità in casi civili, penali e amministrativi, per proteggere gli utenti e le risorse da intrusioni a scopo doloso, invasione della privacy e qualsiasi altro crimine favorito dalla continua espansione della rete”. La Computer & Network Forensics viene erroneamente identificata come una “nuova” branca della computer security. In realtà, essa è semplicemente giunta alla ribalta dei media di recente, con l’aumento dei crimini informatici e, specialmente, con una presa di coscienza da parte delle aziende che finalmente hanno cominciato a denunciare i crimini di cui sono vittime. Si può certamente affermare che, nell’ambito delle diverse discipline forensi, era dai tempi della scoperta della tecnologia relativa al DNA che ad una scienza (come appunto è la Computer & Network Forensics) fosse riconosciuta la capacità di produrre un tale enorme effetto in relazione a determinati tipi di investigazioni e processi. 4 cfr. Dario Forte, Le attività informatiche a supporto delle indagini giudiziarie, Rivista della Guardia di Finanza, N. 2/2000.

Anteprima della Tesi di Francesca Pintus

Anteprima della tesi: Problematiche giuridiche correlate alla Computer & Network Forensics, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesca Pintus Contatta »

Composta da 206 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3581 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.