Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Problematiche giuridiche correlate alla Computer & Network Forensics

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo I: La Computer and Network Forensics 1.3 Sviluppo della Computer & Network Forensics. Le prove derivanti da computer cominciarono ad essere prese in considerazione nei tribunali americani circa trent’anni fa. Inizialmente, i giudici consideravano tali prove non molto differenti da quelle più tradizionali. Ma con il progresso tecnologico, diventò palese che tale assimilazione non poteva essere più possibile. Per questo motivo, vennero posti alcuni principi all’interno del regolamento americano denominato “US Federal Rules of Evidence” del 1976. Attualmente, sembra che nei tribunali sia diventato molto comune presentare o richiedere prove digitali; ciò sicuramente è dovuto all’incremento dell’uso dei computer, il che ha portato ad una trasformazione circa il modo di creare e conservare i documenti: non ci sono più solo i “vecchi” documenti cartacei, ma anche i più attuali documenti elettronici (es. in formato Word). Inoltre, una nuova area di investigazione è fornita anche dalle e-mail, dai file di log…aventi ormai piena efficacia probatoria. Le prove raccolte elettronicamente potrebbero essere insomma il fattore determinante per la risoluzione di un caso. Col tempo si avvertì però il bisogno di dare una disciplina a queste “nuove forme di prova”. Così, intorno ai primi anni ’80, i laboratori della FBI e altre agenzie americane cominciarono a sviluppare programmi volti ad esaminare le prove su computer. In particolare, per rispondere adeguatamente alle crescenti domande di investigatori e Pubblici Ministeri adeguati a questo compito, la FBI istituì il CART (Computer Analysis and Response Team), avente lo specifico compito di svolgere analisi su computer. Benché il CART sia unico in tutta la FBI, le sue funzioni e la sua generale organizzazione sono ormai svolte anche in molte altre agenzie private degli Stati Uniti e di altre nazioni.

Anteprima della Tesi di Francesca Pintus

Anteprima della tesi: Problematiche giuridiche correlate alla Computer & Network Forensics, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesca Pintus Contatta »

Composta da 206 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3581 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 22 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.