Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progetto, realizzazione e sperimentazione dei motori di trazione per un veicolo elettrico con ruote interamente sterzanti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo I: Power train 5 Tuttavia, azionamenti caratterizzati da bassa velocità ed elevata coppia, dedicati alla propulsione elettrica di veicoli, devono soddisfare specifiche molto stringenti quali, ad esempio, elevata densità di coppia ed elevata capacità di sovraccarico, complicando notevolmente la progettazione sia del motore che dei circuiti elettronici di potenza. Inoltre, montare il motore all’interno della ruota è un obiettivo desiderabile, ma che pone vincoli geometrici sul diametro della macchina e richiede una costruzione totalmente chiusa, al fine di garantire una adeguata protezione dall’ambiente esterno. Di qui nasce l’esigenza di un sistema di raffreddamento molto efficiente che permetta di ottenere le prestazioni desiderate. Se da un lato i motori convenzionali, siano essi con alimentazione in alternata oppure in continua, hanno una bassa densità di coppia e ridotta capacità di sovraccarico, dall’altro lato azionamenti di tipo brushless progettati per lavorare a basse velocità e coppie elevate rispondono meglio alle specifiche richieste per la loro possibile applicazione all’interno di veicoli elettrici ed ibridi. Ciò è dovuto essenzialmente alla disponibilità di nuovi materiali per magneti permanenti caratterizzati da alta densità di energia, che hanno aperto la strada allo sviluppo di nuove strutture di motori con un elevato rapporto coppia-peso e notevole capacità di sovraccarico, adatti per l’accoppiamento diretto alle ruote di un veicolo. Tra le diverse tipologie di motori brushless dalla struttura innovativa che sono stati oggetto di studio, le macchine a magneti permanenti a flusso assiale avvolte su nucleo in ferro o in aria,

Anteprima della Tesi di Pierluigi Fratarcangeli

Anteprima della tesi: Progetto, realizzazione e sperimentazione dei motori di trazione per un veicolo elettrico con ruote interamente sterzanti, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Pierluigi Fratarcangeli Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3839 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.