Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'internazionalizzazione delle imprese di servizi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

L’enfasi posta tradizionalmente sulle attività di “front office” nella creazione e consegna del servizio ha fatto sì che l’espansione internazionale fosse considerata più rischiosa e difficile per le imprese di servizi rispetto a quelle manifatturiere,specialmente a causa della distanza con il consumatore e dei problemi legati al controllo della qualità nel punto di consegna del servizio. Oggi tuttavia una combinazione di cambiamenti strutturali, normativi, tecnologici e di mercato hanno causato uno spostamento delle attività rispetto alla linea di visibilità, che si sposta verso il cliente. Il back office si espande abbassando così i livelli di rischio percepito e valorizzando i benefici potenziali ottenibili con l’espansione internazionale delle imprese di servizi 15 . 15 Segal Horn S. (1993) “The Internalisation of Service Firms”, in Advances in Strategic Management, Volume 9, pp. 31-55

Anteprima della Tesi di Raffaella Bonetti

Anteprima della tesi: L'internazionalizzazione delle imprese di servizi, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Raffaella Bonetti Contatta »

Composta da 237 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10516 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 44 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.