Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il male sacro, discorso intorno all'epilessia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

29 locazione in una società ancora sottomessa a simili pregiu- dizi. Si tende ad escludere questi soggetti dalla scuola, dal servizio mi- litare, da numerose carriere, etc. L’e. non è “di moda”, nè per chi amministra la società, né per l’opinione pubblica : quando vie- ne citata evoca fantasmi così negativi che né gli epilettici né gli al- tri ne parlano volentieri. Eppure, si potrebbe indurre una crisi e- pilettica in un qualsiasi soggetto normale, semplicemente sommi- nistrando la giusta dose di sostanza convulsivante, poiché la crisi epilettica, di per sé, non è altro che una modalità reattiva del cer- vello ad adeguati stimoli endogeni ed esogeni. La “soglia epilet- togena “ è variabile secondo i diversi individui e le scariche elet- triche che si determinano in alcune cellule cerebrali, ( i neuroni ) possono essere in rapporto ad una rottura di equilibrio dei neurotrasmettitori. La crisi epilettica rappresenta l’espressione e- steriore della suddetta scarica elettrica abnorme che, peraltro, vie- ne evidenziata solo all’E.E.G. Molte persone, in situazioni parti- colari possono presentare una crisi epilettica che non acquista pe- rò significato di “ malattia “ epilettica , ma solo di un sintomo legato al fatto causale, unitamente al proprio livello di “ soglia epi- lettogena “ , che consiste nella diversa facilità del cervello a reagi- re a stimoli adeguati appunto con una crisi epilettica. Si parla in- vece di “ malattia epilettica “ quando le crisi si ripetono in modo spontaneo, con andamento cronico, più o meno frequentemente, con diverse manifestazioni cliniche. Molto importante è la ma-

Anteprima della Tesi di Elisabetta Perotti Papaduli

Anteprima della tesi: Il male sacro, discorso intorno all'epilessia, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Elisabetta Perotti Papaduli Contatta »

Composta da 201 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 9385 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.