Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il dilemma del negoziatore: strategia integrativa o strategia distributiva? Approccio cooperativo o approccio competitivo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

conflitto cercano di massimizzare i propri interessi ricorrendo a un’azione decisionale congiunta. ƒ Dupont (1986): la negoziazione è un’attività a metà strada tra il confronto fondato sul rapporto di forza e la risoluzione dei problemi costruita sul consenso, nella quale gli attori constatano l’esistenza di una divergenza ma si impegnano nella ricerca di un accomodamento. ƒ Gennaro (1991): il negoziato è un processo in cui due o più controparti cercano una soluzione soddisfacente a un problema di comune interesse. Le due scuole di riferimento sono l’ harvardiana e l’ europea La scuola harvardiana è di matrice economico-giuridica, e negli ultimi anni ha ampliato il suo paniere con discipline manageriali La scuola europea non ha una sede vera e propria e fa riferimento a contributi e prospettive che derivano da studiosi localizzabili nell’Europa Nord Occidentale, in particolare Olanda, Germania e Francia ed è di matrice psico-sociologica. La scuola harvardiana, essendo di matrice economico-strategico nello studio del negoziato, si focalizza sulla determinazione del risultato di una negoziazione; La scuola europea, avendo un approccio più comportamentista, è orientata maggiormente allo studio del processo negoziale e alla dimensione relazionale Una definizione esaustiva potrebbe essere quella citata da Mariani, nel suo libro sul negoziato: “la negoziazione è un processo che coinvolge due o più parti, caratterizzate da interessi e preferenze diverse ma legate da almeno un problema in comune che si impegnano a risolvere in modo soddisfacente, facendo leva esclusivamente sul proprio potere

Anteprima della Tesi di Elisabetta Landini

Anteprima della tesi: Il dilemma del negoziatore: strategia integrativa o strategia distributiva? Approccio cooperativo o approccio competitivo, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Elisabetta Landini Contatta »

Composta da 127 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4170 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.