Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Riparazioni per le vittime dei conflitti armati internazionali e non

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

parere consultivo riguardante l'interpretazione della Convenzione su richiesta del Comitato dei Ministri del Consiglio d'Europa. Ai ricorsi interstatali è dedicato l'articolo 33, ed il successivo a quelli individuali. 7 A dimostrare l'applicabilità della Convenzione europea anche a casi di occupazione militare straniera è la sentenza relativa al caso Loizidou contro la Turchia. Questo Stato aveva infatti occupato la parte nord- orientale dell'isola di Cipro ed aveva ivi istituito, nel 1975, uno Stato autonomo, che nel 1983 ha poi assunto la denominazione di Repubblica Turca di Cipro del Nord. La signora Titina Loizidou si era rivolta alla Corte chiedendo giustizia nei riguardi della Turchia che, con l'invasione nel nord di Cipro del 20 luglio 1974, le aveva impedito di ritornare a Kyrenia dove, prima dell'invasione turca, aveva fatto costruire un appartamento che doveva servire da domicilio alla famiglia dell'interessata. 7 «Article 33 – Affaires interétatiques Toute Haute Partie contractante peut saisir la Cour de tout manquement aux dispositions de la Convention et de ses protocoles qu'elle croira pouvoir être imputé à une autre Haute Partie contractante. Article 34 – Requêtes individuelles La Cour peut être saisie d'une requête par toute personne physique, toute organisation non gouvernementale ou tout groupe de particuliers qui se prétend victime d'une violation par l'une des Hautes Parties contractantes des droits reconnus dans la Convention ou ses protocoles. Les Hautes Parties contractantes s'engagent à n'entraver par aucune mesure l'exercice efficace de ce droit». Convention de sauvegarde des droits de l'homme et des libertés fondamentales, Rome, 4 novembre 1950 16

Anteprima della Tesi di Luca Donvito

Anteprima della tesi: Riparazioni per le vittime dei conflitti armati internazionali e non, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Luca Donvito Contatta »

Composta da 177 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1641 click dal 25/02/2005.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.