Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Pubblicità e new media: tendenze recenti e prospettive

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

dell’azienda, tipicamente molto frequentati da ogni tipo di utenti, come per esempio quelli dei maggiori motori di ricerca, nei quali far comparire il proprio banner. Sono numerosissimi i siti che propongono sia la vendita di spazi pubblicitari su Internet, sia servizi di progettazione e realizzazione di banner, e gli utenti del web sembrano fornire terreno fertile per le aziende che intendono usare questo mezzo per promuoversi. Esistono però alcuni problemi, legati alla natura stessa del web, che ancora possono lasciare perplessi i potenziali inserzionisti tradizionali. Molti, infatti, pensano che il web abbia ancora una penetrazione insufficiente per i loro scopi e che sia un media troppo caro; altre lamentele riguardano le insufficienti opportunità di targeting, la scarsa conoscenza del mezzo e le limitazioni creative insite nei classici banner. Nonostante esistono ricerche nazionali ed internazionali che attestano Internet come media che contribuisce ad incrementare il ricordo della marca, nonostante attraverso Internet è possibile fare comunicazione rivolgendosi a target di nicchia fino ad arrivare alla comunicazione one-to- one grazie allo sviluppo delle tecnologie che consentono di indirizzare con precisione il messaggio pubblicitario in funzione del profilo degli utenti, nonostante tutto questo, Internet non sempre entra a far parte del media mix di comunicazione di chi vuole investire in pubblicità. I vantaggi che offre Internet in relazione all’efficacia ed all’efficienza della comunicazione sono evidenti, eppure l’on line pesa ancora poco negli investimenti pubblicitari delle aziende. Le ragioni sono molteplici: prima fra tutte la mancanza di cultura. Ancora oggi all’interno delle aziende le risorse dedicate agli approfondimenti delle conoscenze e delle competenze su Internet sono marginali. Ciò significa che i “decision maker” non hanno ancora compreso appieno le logiche legate alla comunicazione interattiva ed i vantaggi che offrono il marketing e l’advertising on line. Internet è ancora vissuto come un territorio di frontiera, che presenta dei rischi nell’immaginario di molti investitori pubblicitari abituati a

Anteprima della Tesi di Stefania Amadori

Anteprima della tesi: Pubblicità e new media: tendenze recenti e prospettive, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Statistiche

Autore: Stefania Amadori Contatta »

Composta da 334 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5339 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.