Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cristo, un profeta tra Bibbia e Corano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 prescelta di un uomo, Mu4ammad, e di coloro che preannunciarono e spianarono la strada al Prescelto di Dio. Proprio prendendo in esame questa concezione messianico-profetologica, riscontriamo asimmetrie e cavilli speculativi sul concetto di profetologia e messianismo, tra cristiani e musulmani, che attribuiscono rispettivamente, valori diversi a Cristo e Mu4ammad. Ai primi è inconcepibile il concetto di Mu4ammad, Sigillo dei Profeti, ai secondi, riesce impossibile capire il senso della Trinità (Cristo-Figlio-Dio stesso). Partendo proprio da quest’ultima definizione è possibile tracciare un iter, talvolta tortuoso e complesso, altre volte sotteso ed enigmatico, degli elementi comuni ad Islām e Cristianesimo. Il primo elemento è senz’altro l’analisi dei due rispettivi testi sacri, Corano e Bibbia, che seppure tanto diversi, riservano “sorprese” al loro interno non indifferenti; secondo, l’attenzione che suscitano alcuni personaggi comuni ai due libri, i profeti ebraico-cristiani; e terzo ed ultimo, per lo studio preso qui in esame, la figura rilevante di Gesù nella tradizione religiosa musulmana. Riguardo al primo punto, vi sarà una sintesi generale dei testi che avverrà tramite le citazioni, in un’ottica esplicativo- comparativa, quanto il più possibile inerente alla figura di Gesù Cristo, e dove necessario, su tutti i passi che a Lui si connettono, sia in forma diretta, sottintesa o allusiva; per il secondo punto, si riporterà un’analisi riassuntiva molto semplice, sulla storia dei profeti biblici nella tradizione musulmana, con evidenti riferimenti alla vita e alle opere di Gesù, per poi aprire un vero e proprio studio sulla figura di Cristo nell’Islām tout court. Obiettivo di questo studio è fare notare il valore di Cristo come uomo e

Anteprima della Tesi di Domenico Cocozza

Anteprima della tesi: Cristo, un profeta tra Bibbia e Corano, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Domenico Cocozza Contatta »

Composta da 240 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4974 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.