Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progetto costruttivo definitivo di un impianto di prova in similitudine di turbopompe cavitanti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Progetto costruttivo definitivo di un impianto di prova in similitudine di turbopompe cavitanti violento, che porta alla generazione di microgetti supersonici i quali, investendo una superficie solida, fanno nascere su di essa forti tensioni localizzate. La ripetitività di tale condizione di carico, dovuta al collasso delle numerose bolle che si formano in condizioni cavitanti, porta al cedimento locale per fatica della superficie, ed al distacco di piccoli frammenti di materiale: la figura 1.2 illustra, a titolo di esempio, il danneggiamento localizzato, provocato dalla cavitazione, sulle pale di una pompa a flusso misto in lega di alluminio. Figura 1.2 – Danneggiamento localizzato, dovuto a cavitazione, sulle pale di una pompa (Brennen, 1994) La figura 1.3 mostra un caso di danneggiamento più esteso, rilevato sulle pale di scarico di una turbina di Francis: si può notare come, in questo caso, i crateri di danneggiamento si siano estesi a tal punto da penetrare completamente le pale. Figura 1.3 – Danneggiamento esteso sulle pale di una turbina (Brennen, 1994) In secondo luogo, la cavitazione provoca un forte degradamento delle prestazioni della macchina. Nel caso delle pompe, in particolare, si può identificare un valore

Anteprima della Tesi di Angelo Cervone

Anteprima della tesi: Progetto costruttivo definitivo di un impianto di prova in similitudine di turbopompe cavitanti, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Angelo Cervone Contatta »

Composta da 358 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1776 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.