Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Effetto in vitro dei metalli pesanti piombo e mercurio sull'attività dell'enzima fosfolipasi C nelle branchie e nel mantello del mollusco marino Mytilus galloprovincialis Lmk

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 RIASSUNTO Gli inquinanti di origine antropica e naturale presenti a livello marino e costiero quali ad esempio i metalli pesanti, fra cui il piombo e il mercurio, hanno incentivato gli studi volti a determinare gli effetti di questi elementi sul metabolismo degli organismi marini. A riguardo, data la sua notevole capacità di filtrare l’acqua marina e di accumulare nei suoi tessuti molli inquinanti di vario genere, il bivalve marino Mytilus galloprovincialis Lmk., facilmente reperibile a livello della costiera mediterranea, potrebbe risultare molto utile. Tale mollusco è stato oggetto di numerose ricerche che lo hanno utilizzato come bioindicatore delle concentrazioni di metalli pesanti nelle acque marine. Inoltre, i mitili rappresentano un’importantissima risorsa alimentare e commerciale, per cui è comprensibile un’attività di ricerca che monitori il loro stato di salute al fine sia di salvaguardare questa specie sia di garantire la salute umana. Anche se questi animali sono in grado di sopravvivere in ambienti marini inquinati, resistendo persino a dosi subletali di metalli pesanti, non è escluso che il loro metabolismo possa essere alterato durante l’esposizione in acuto e in cronico a questi inquinanti. Nel nostro laboratorio sono stati preliminarmente effettuati studi di determinazione della concentrazione di piombo (Pb) nei tessuti molli di Mytilus galloprovincialis Lmk. prelevato da un sito costiero del Mar

Anteprima della Tesi di Nicola Zanella

Anteprima della tesi: Effetto in vitro dei metalli pesanti piombo e mercurio sull'attività dell'enzima fosfolipasi C nelle branchie e nel mantello del mollusco marino Mytilus galloprovincialis Lmk, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Nicola Zanella Contatta »

Composta da 108 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3233 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.