Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sanzioni economiche e tutela dei diritti dell'uomo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 Nella pratica, le sanzioni possono essere attuate in molteplici modi: • Sospensione o interruzione (embargo) dei rapporti commerciali; • Congelamento dei beni di proprietà del paese straniero; • Sospensione dei diritti di pesca; • Inasprimento del regime fiscale o immobiliare; • Sospensione dei trasporti e dei mezzi di comunicazione. È invalsa la prassi 19 , in caso di illeciti internazionali, di un preventivo ricorso ai mezzi diplomatici di soluzione delle controversie: mediazione, conciliazione, buoni uffici sono valide alternative ad un’azione economica dall’esito incerto, anche per quanto riguarda eventuali danni economici che potrebbero affliggere il paese mittente della sanzione. È però da sottolineare l’inesistenza di una norma consuetudinaria in materia: gli Stati non sono internazionalmente obbligati al previo utilizzo dei mezzi diplomatici; se così fosse, qualsiasi Paese sarebbe portato a violare il diritto internazionale senza incorrere in punizioni, essendo sempre possibile ripristinare lo status quo con una semplice azione diplomatica. 2.2 Sanzioni multilaterali: l’ONU e modelli diversi Sebbene nella pratica siano assolutamente identiche alle misure di cui ho discusso nel paragrafo precedente, le sanzioni economiche promosse nell’ambito dell’Organizzazione delle Nazioni Unite si muovono da motivazioni molto diverse: queste, infatti, non possono essere attuate in seguito a illeciti di qualsiasi natura, bensì solamente nei casi di minaccia o violazione alla pace internazionale. 20 19 Cfr. C.FOCARELLI, Le contromisure nel diritto internazionale, Cit., p. 361 20 Cfr. B.CONFORTI, Diritto internazionale, Cit., p. 377

Anteprima della Tesi di Cristiano Quattrini

Anteprima della tesi: Sanzioni economiche e tutela dei diritti dell'uomo, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Cristiano Quattrini Contatta »

Composta da 207 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3169 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.