Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sanzioni economiche e tutela dei diritti dell'uomo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

ix internazionali e dei diversi Paesi di fronte agli illeciti internazionali, o ai presunti tali. Ciò che è emerso è una fotografia della situazione sostanzialmente neutrale, scevra di quelle implicazioni ideologiche che troppo spesso, soprattutto attraverso la stampa e i media, hanno inquinato la vera natura dei conflitti internazionali, ma senza però tralasciare quei dati e quelle statistiche che appaiono indispensabili, a mio avviso, al fine di misurare il reale impatto delle sanzioni economiche sugli Stati contro i quali vengono imposte. Basandomi sui dati raccolti, ho cercato infine di chiarire il punto della situazione; il risultato è stato un quadro, a tinte sovente troppo forti, che mostra, in conclusione, la misura della lunga strada ancora da percorrere, affinché le sanzioni economiche possano integrarsi efficacemente con quei diritti dell’uomo che si propongono di difendere, ma che troppo spesso sono accusate di violare.

Anteprima della Tesi di Cristiano Quattrini

Anteprima della tesi: Sanzioni economiche e tutela dei diritti dell'uomo, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Cristiano Quattrini Contatta »

Composta da 207 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3169 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.