Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un modello matematico per lo studio di prodotti finanziari derivati dipendenti dalla storia del titolo sottostante

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Inoltre, il livello di sofisticazione del mercato, particolarmente in ter- mini di comprensione matematica, e` cresciuto notevolmente e ha portato allo sviluppo di operatori di mercato sempre piu` specializzati. Questo, in- sieme all’aumentata competizione tra le diverse attivita` di intermediazione finanziaria, ha stimolato l’introduzione di prodotti e strategie commerciali complesse. Infine, le regolamentazioni che limitano la libera circolazione dei capitali hanno stimolato la creazione di prodotti finanziari e di strategie di mercato per evitare o aggirare tali restrizioni. Se a questo si aggiunge una nuova nozione di ricchezza, intesa come entita` globale, si vede come i mercati fi- nanziari si siano trasformati da locali a globali, incrementando il bisogno di ulteriori strumenti per proteggersi in maniera piu` efficiente dalle variazioni dei tassi di cambio. All’interno di questa innovazione finanziaria, una particolare categoria di prodotti ha avuto il ruolo di assoluto protagonista: i prodotti finanziari deri- vati. Un prodotto finanziario derivato e` un particolare strumento finanziario il cui valore dipende o deriva da quello di altre attivita`, finanziarie o reali. Tra tutti i prodotti finanziari derivati, le opzioni sono sicuramente quello piu` utilizzato dagli investitori e quello maggiormente studiato e analizzato dagli esperti. E` proprio su questo strumento che ci concentreremo nel seguito. Per maggiori approfondimenti sull’innovazione finanziaria e sul ruolo svol- to dai prodotti finanziari derivati in tale innovazione si consiglia fortemente la lettura del testo di Fabozzi e Modigliani [37], un assoluto riferimento in questo campo. 9

Anteprima della Tesi di Matteo Candolfini

Anteprima della tesi: Un modello matematico per lo studio di prodotti finanziari derivati dipendenti dalla storia del titolo sottostante, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Matteo Candolfini Contatta »

Composta da 224 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3684 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.