Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Topografia ed urbanistica della città di Mantova

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

metteva in comunicazione la civitas con il suburbio. Attraverso questa arteria di origine romana si è sviluppata successivamente la città.La Piazza Canonica S. Pietro (vi si giunge da Vicolo Gallo e Vicolo S. Paolo), è dopo la Piazza Lega Lombarda il luogo più alto di tutto il centro storico di Mantova, ha 24 mt contro i 17 mt delle zone più basse,il che fa pensare che in epoche lontane possa avere svolto nella vita dell’abitato, cinto da acque altrettanto insidiose quanto protettrici, un ruolo ben maggiore dell’attuale. A Nord-Est e Sud-Ovest di tale superficie c’è il vicolo S. Paolo e il listone (strada medioevale, per cui il vicolo S. Paolo è un avanzo di quella strada) di Piazza Sordello, e si trovano sulla stessa linea presso ria retta, che attraversa la piazza.

Anteprima della Tesi di Francesca Velardi

Anteprima della tesi: Topografia ed urbanistica della città di Mantova, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Francesca Velardi Contatta »

Composta da 126 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4719 click dal 20/03/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.