Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La qualità della vita urbana, aspetti sociologici. Analisi e metodi di valutazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 passeranno da una condizione di indigenza e fame ad una nuova condizione di indigenza, dove tuttavia potranno beneficiare dei nuovi posti di lavoro che l'industrializzazione offre e che permetteranno loro di sostentarsi e non soffrire più le carestie, perlomeno non più nella maniera dell'ambiente rurale. • L’ambiente in cui vivevano le popolazioni europee era molto meno antropizzato e si registrava una densità abitativa molto più bassa. Il netto aumento della popolazione di cui abbiamo parlato ed il suo afflusso verso la città, certamente portano ad una maggiore densità abitativa. Non dimentichiamo che, se da un lato la rivoluzione industriale permette un aumento della vita media e una diffusione maggiore di molti beni di consumo prima inesistenti o inaccessibili ai più, tuttavia, non può prescindere da ciò il verificarsi di alcuni cambiamenti nell’abitare, che sembrano peggiorare la qualità della vita dei soggetti coinvolti. L’aumento della densità abitativa ad esempio è un problema molto sentito dalle classi meno abbienti, che, nella prima metà dell'ottocento, si concentrano nella periferia delle grandi città inglesi (o nel centro vecchio, dove già erano presenti quartieri popolari). Engels 3 , a tal proposito, descrive con accenti drammatici la condizione abitativa del vecchio centro di Manchester: “…le strade, anche le migliori, sono strette e tortuose, le case sporche, vecchie, cadenti e l’aspetto delle strade laterali è assolutamente orribile [….]; sono i resti della vecchia Manchester preindustriale, i cui antichi abitanti si sono 3 Benevolo Leonardo, Storia della città. 4. La città contemporanea., Editori Laterza, Bari, 1993. Pag.23.

Anteprima della Tesi di Giuseppe Pellegrini Masini

Anteprima della tesi: La qualità della vita urbana, aspetti sociologici. Analisi e metodi di valutazione, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Giuseppe Pellegrini Masini Contatta »

Composta da 197 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6183 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.