Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Algoritmi di ottimizzazione per la raccolta dei rifiuti solidi urbani

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Cap.1 : Introduzione 13 Cap.1, figura 8: Mansini e Speranza, [64] Noti il numero dei punti di raccolta e la loro produzione giornaliera (supposta costante), l’obiettivo proposto è quello di minimizzare l’ammontare massimo (picco) di rifiuti raccolti in un giorno, il che equivale approssimativamente a minimizzare il numero di veicoli (ed equipaggi) da impiegare nelle operazioni di raccolta: Cap.1, figura 9: Mansini e Speranza, [64] Le autrici forniscono una formulazione a programmazione lineare e i risultati di un’applicazione pratica al caso della città di Brescia, per il quale viene mostrata una riduzione della quantità massima di rifiuti raccolti in un giorno pari al 16% se n=2 (cassonetti svuotati 2 volte alla settimana) e pari al 10% se n=3 (cassonetti svuotati 3 volte alla settimana). La città viene poi divisa in 5 zone di diversa estensione, per ognuna delle quali si stabiliscono i giorni di raccolta più appropriati e infine si assegnano i diversi punti di raccolta alle zone (zoning) in modo da minimizzare il costo di routing (quest’ultimo problema è risolto solo in maniera visiva):

Anteprima della Tesi di Nicola Tiecco

Anteprima della tesi: Algoritmi di ottimizzazione per la raccolta dei rifiuti solidi urbani, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Nicola Tiecco Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3149 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.