Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Algoritmi di ottimizzazione per la raccolta dei rifiuti solidi urbani

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Cap.1 : Introduzione 4 Cap.1, figura 3: produzione di rifiuti urbani nelle grandi città italiane (fonte ONR-ANPA,2001) Anche a livello mondiale si riscontra un continuo incremento della produzione dei rifiuti: negli Stati Uniti fra il 1970 e il 1997 si è registrato un aumento pressoché costante con una crescita media di circa il 3.8% all’anno (US EPA, Environmental Protection Agency, 1997). La produzione mondiale media pro-capite di rifiuti è stimata intorno ai 3.38 Kg al giorno, mentre per i rifiuti cosiddetti “residenziali” o urbani (cioè provenienti da normali abitazioni, dallo spazzamento delle strade, rifiuti vegetali raccolti in aree verdi, etc) si va dagli 0.5 Kg al giorno dell’India (Sudhir, [89]) agli 1.1 Kg al giorno del Canada (Sawell et al, [85]). La composizione media del rifiuto urbano indifferenziato consiste soprattutto di materiali organici, carta e cartone (imballaggi), plastica, vetro e metalli:

Anteprima della Tesi di Nicola Tiecco

Anteprima della tesi: Algoritmi di ottimizzazione per la raccolta dei rifiuti solidi urbani, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Nicola Tiecco Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3149 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.