Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Un'analisi dei meccanismi di coordinamento, incentivazione, controllo nei gruppi di lavoro ed integrazione nell'organizzazione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 fare emergere aspetti importanti delle relazioni tra membri del gruppo, la psicologia del lavoro per ciò che riguarda l’influenza delle caratteristiche individuali sulla coesione e sul risultato di gruppo e l’economia per un’analisi in grado di motivare formalmente i risultati cui si perviene, di fornire strumenti e criteri di riferimento per la misurazione delle performance e la valutazione di un’effettiva efficienza ed adeguatezza del lavoro di gruppo alle esigenze applicative interne ad un’impresa. Tutto questo, senza dimenticare i vari contributi che ogni disciplina apporta in termini di meccanismi di coordinamento, di incentivazione, di orientamento di interessi individuali e collettivi, di integrazione in realtà economiche molto differenti tra loro. Il lavoro è strutturato in quattro capitoli, in cui è possibile riconoscere due tipi di analisi: una rivolta strettamente ai meccanismi interni al gruppo, ed una in cui emerge il rapporto tra il gruppo e l’organizzazione in cui opera. In questo senso è possibile individuare nel secondo e terzo capitolo uno studio focalizzato sull’analisi delle relazioni ed interdipendenze interne al gruppo, mentre, il primo e quarto capitolo svolgono una funzione che è possibile definire di raccordo tra il gruppo ed il sistema-impresa in cui l’attività dei singoli deve trovare integrazione. Un’altra caratteristica sul modo con cui si è svolta l’analisi avente per oggetto il lavoro di gruppo, è costituita dal procedimento seguito per esporre gli argomenti: i capitoli presentano un approccio sistematico in cui di ogni argomento è analizzato sia l’aspetto strettamente economico, sia quello legato alla sfera dei rapporti sociali (per ciò che riguarda il gruppo) o ad aspetti strettamente individuali (se riferiti singolarmente agli agenti). Nel primo capitolo si trova una definizione ed un’analisi di gruppo in termini economico-sociologici, al fine di individuare le origini su cui si fonda il processo di formazione che spinge gli individui ad aggregarsi tra loro. Quest’approccio è utile per una comprensione degli elementi caratteristici a tutti i gruppi, quindi a definire i fondamenti psicologici individuali e collettivi (sotto quali spinte un individuo è portato ad associarsi, quali sono le aspettative ed il significato del legame che relaziona ogni singolo individuo agli altri) che stanno alla base di un gruppo, individuando ed analizzando gli elementi

Anteprima della Tesi di Silvia Gazzoni

Anteprima della tesi: Un'analisi dei meccanismi di coordinamento, incentivazione, controllo nei gruppi di lavoro ed integrazione nell'organizzazione, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Silvia Gazzoni Contatta »

Composta da 141 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5493 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.