Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Karl Marx. Etica e critica dell'economia politica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 In questo senso, la natura diventa corpo inorganico dell’uomo, e l’uomo, nella trasformazione della natura inorganica, può assumere coscienza di sé, non come individuo ma come natura universale o generica, come “essere che si comporta verso la specie come verso il suo proprio essere, o verso se stesso come un essere appartenente ad una specie” 10 . In effetti mentre l’animale produce solo immediatamente, in modo unilaterale e sotto la costrizione del bisogno, “l’uomo produce anche libero dal bisogno fisico, e produce veramente soltanto quando è libero da esso; l’animale riproduce solo se stesso, mentre l’uomo riproduce l’intera natura …L’animale costruisce soltanto secondo la misura ed il bisogno della specie, a cui appartiene, mentre l’uomo sa produrre secondo la misura di ogni specie e sa ovunque predisporre la misura inerente a quel determinato oggetto; quindi l’uomo costruisce anche secondo le leggi della bellezza” 11 . Il lavoro quindi è espressione della libertà umana, della capacità dell’uomo di trasformare il mondo oggettivo e di creare non solo ogni 10 K.MARX, Manoscritti economico - filosofici del 1844, op. cit., p. 78. 11 Idem, pp. 78-79.

Anteprima della Tesi di Andrea Antonio rocco Matteucci

Anteprima della tesi: Karl Marx. Etica e critica dell'economia politica, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Andrea Antonio rocco Matteucci Contatta »

Composta da 112 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6259 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.