Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Karl Marx. Etica e critica dell'economia politica

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 - filosofici scritti a Parigi nel 1844. Questo insieme di testi ed appunti critici fu redatto dopo che Marx aveva letto i classici dell’economia inglese e francese (Say, Smith, Ricardo, Mill, Chevalier, ecc.). Il punto critico sul quale Marx porta il suo attacco è il fatto che l’economia politica descrive come qualcosa di necessario ciò che in realtà è una contraddizione storica: il fatto cioè che la finalità di ricchezza della società si realizza solo a patto di un impoverimento ed abbrutimento della più parte degli uomini, degli stessi uomini che ne sono produttori. Nella società capitalistica “il lavoro produce per i ricchi cose meravigliose, ma per gli operai produce soltanto privazioni. Produce palazzi, ma per l’operaio spelonche. Produce bellezza, ma per l’operaio deformità….Produce cose dello spirito, ma per l’operaio idiotaggine e cretinismo” 2 . “L’economia politica classica parte dal fatto della proprietà privata. Ma non ce la spiega. Coglie il processo materiale della proprietà privata quale si rivela nella realtà, ma lo coglie in formule generali, astratte, che hanno per essa il valore di leggi. Ma essa non comprende queste leggi, 2 K. MARX, Manoscritti economico - filosofici del 1844, tr. it. N. Bobbio, Einaudi, Torino, 1968, p.74

Anteprima della Tesi di Andrea Antonio rocco Matteucci

Anteprima della tesi: Karl Marx. Etica e critica dell'economia politica, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Andrea Antonio rocco Matteucci Contatta »

Composta da 112 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6259 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.