Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La natura problematica della dialettica negativa in T.W. Adorno

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 Adorno tende a mantenere questa speranza di conciliazione col reale. Per ora citiamo un passo chiarissimo in proposito:'la speranza della conciliazione accompagna il pensiero inconciliabile, poichè la resistenza del pensiero contro il meramente essente,l'imperiosa libertà del soggetto, intende ottenere dall'oggetto anche ciò che a perduta a causa della sua trasformazione ad oggetto' 4 . Vedremo che il tema della filosofia come pensiero che può, pur nella sua paradossalità dialettica, mantenere viva una coscienza che si sottrae alla reificazione in modo 'minimo' sarà uno dei percorsi 'utopici' adorniani più suggestivi. La dialettica, quindi, intesa come pensiero 'diairetico' che scompone la totalità del concetto nelle sue parti contrastanti e contraddittorie si fonda, come detto, sulla tensione polare tra concettuale e non concettuale, ma sopratutto tra 'ragione reificante' e 'resistenza materiale'. Questa polarità è essenziale a tale impostazione critica e la si nota fin dall'opera capitale del pensiero critico: Dialettica dell’illuminismo. 4 T.W.Adorno, Dialettica Negativa, cit., p.18

Anteprima della Tesi di Alessandro Ialenti

Anteprima della tesi: La natura problematica della dialettica negativa in T.W. Adorno, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Alessandro Ialenti Contatta »

Composta da 254 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4858 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.