Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Impatto di un velivolo contro un grattacielo: considerazioni strutturali preliminari

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 Impatto di un velivolo contro un grattacielo 11 Le travi della facciata hanno sezioni e dimensioni differenti, a seconda che siano montanti o traverse e, nel caso delle traverse, esse variano in base alla loro posizione sul pannello della facciata (inferiore, intermedia o superiore) (Tab. 2-1). lunghezza l [m] larghezza b [mm] altezza h [mm] spessore s [mm] Montante 3,700 105 85 5 traversa superiore 4,055 100 110 5 traversa intermedia 4,055 80 80 5 traversa inferiore 4,055 165 125 5 Tab. 2-1 Dimensioni della facciata La soletta dei pavimenti invece è costituita da travi a T in calcestruzzo armato, lunghe 24,7 m, affiancate tra loro, in modo da coprire tutta la larghezza dell’edificio, e con laterizi forati, disposti in fila tra le nervature del solaio (Fig. 2-6). Lo scopo di una tale soluzione è di diminuire il peso proprio del pavimento, di attenuare le sonorità e di aumentarne la rigidezza e la coibenza. Fig. 2-6 Sezione della soletta del pavimento

Anteprima della Tesi di Chiara Grugni

Anteprima della tesi: Impatto di un velivolo contro un grattacielo: considerazioni strutturali preliminari, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Chiara Grugni Contatta »

Composta da 129 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2167 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.