Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I trasferimenti immobiliari: aspetti fiscali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 cessione immobiliare saranno sottoposti a prelievi fiscali differenziati all’atto del reimpiego; è anche per questa ragione che sono stati infine aboliti gli ultimi obblighi fiscali ancora in capo al cedente. L’attenzione del legislatore al settore è indirettamente confermata anche dalla presenza, tra le norme penali tributarie del D.Lgs. 74/2000, dell’art. 11 che punisce penalmente l’alienazione simulata di beni al fine di sottrarli alle procedure di riscossione coattiva. Fino a questo momento abbiamo parlato di acquisto della proprietà di immobili, ma non va dimenticato che, alla stregua del passaggio del diritto fondamentale, anche il trasferimento o la costituzione di diritti reali minori sugli immobili sono colpiti dall’imposizione fiscale indiretta. Tuttavia in questa trattazione si farà sempre riferimento al trasferimento di immobili a titolo di proprietà, tenendo comunque presente che, almeno nel caso del cedente soggetto privato, il trattamento fiscale degli atti di trasferimento di altri diritti reali è pressoché analogo a quello della proprietà.

Anteprima della Tesi di Massimiliano Fiorelli

Anteprima della tesi: I trasferimenti immobiliari: aspetti fiscali, Pagina 4

Laurea liv.I

Facoltà: Economia

Autore: Massimiliano Fiorelli Contatta »

Composta da 36 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1760 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.