Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli effetti della E-economy sui trasporti: il caso del commercio elettronico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Modifica di modo di viaggio Un sistema d'informazione che fornisce informazioni esatte in tempo reale sul tempo necessario al bus per arrivare a destinazione, potrebbe indurre una maggior parte di persone a utilizzare il bus piuttosto che le automobili private. In futuro, grazie agli ATIS (sistemi avanzati d'informazione al viaggiatore), dovrebbe migliorare la capacità di reperire informazioni efficaci e facili da usare per il viaggiatore: si potrà approfittare della nuova tecnologia per utilizzare un percorso alternativo che si rende necessario in seguito ad un evento esterno o cambiare la sincronizzazione del viaggio. 1.3 Effetti sul trasporto passeggeri Le tele-attività possono essere classificate in base alla modalità con la quale influenzano il motivo dello spostamento. Nell’esposizione delle diverse tipologie di tele-attività fatte successivamente, non si ritroverà il commercio elettronico a cui verrà dedicato un intero paragrafo nel prossimo capitolo. 1.3.1 Tele-lavoro (telecommuting) Con il tele-lavoro, gli impiegati lavorano nella loro abitazione o presso un centro di tele- lavoro, dotato di una grossa accessibilità, evitando gli spostamenti da e verso il luogo di lavoro. Internet, i fax e la consegna di posta espressa hanno aumentato l'efficienza nei rapporti tra datori di lavoro e impiegati; ci sono molti vantaggi per la qualità della vita derivanti dal lavoro presso la propria casa, in maniera saltuaria o permanente, tra i quali la maggiore flessibilità nella programmazione delle attività quotidiane, la partecipazione alle attività con i membri della famiglia, più occasioni per il tempo libero grazie al risparmio dello spostamento. Gli effetti del tele-lavoro sul comportamento di spostamento sono stati studiati in molte ricerche: un punto chiave è stato il grado di sostituzione o di complementarietà tra questa modalità e lo spostamento. Questo argomento è di importanza rilevante, perché

Anteprima della Tesi di Carlo Di Marco

Anteprima della tesi: Gli effetti della E-economy sui trasporti: il caso del commercio elettronico, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Carlo Di Marco Contatta »

Composta da 118 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2491 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.