Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli effetti della E-economy sui trasporti: il caso del commercio elettronico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1.2 E-economy e trasporto I trasporti sono uno dei settori in cui la E-economy ha avuto effetti rilevanti, sia sulla mobilità delle persone e sia su quella delle merci. Infatti gli sviluppi tecnologici di cui abbiamo parlato influenzano il comportamento dei viaggiatori, il loro atteggiamento, la domanda e l'offerta di trasporto; rilevanti sono le ripercussioni anche nel settore del trasporto merci. Oltre a determinare cambiamenti nei settori produttivi delle imprese, cambia tutta la struttura della catena del rifornimento dei prodotti (dalle materie prime, ai sistemi di produzione, di distribuzione e di vendita al minuto); la nuova modalità con cui vengono percepiti i servizi, determina dei cambiamenti negli spostamenti che facciamo quotidianamente, influenzando la natura e le caratteristiche della domanda di trasporto passeggeri e merci. Le tecnologie di cui abbiamo parlato offrono un “alternativa elettronica” (tele-attività) a tante delle attività quotidiane riguardanti il lavoro, il commercio, la formazione, la medicina: da ciò derivano rilevanti effetti sui trasporti. In seguito analizzeremo le diverse implicazioni che si avranno sul sistema dei trasporti quando l’utilizzo di queste tele-attività avrà superato la fase embrionale (in cui ancora oggi si trova): anticipiamo fin da ora che ci saranno rilevanti influenze in quanto il mancato spostamento per effettuare queste attività determinerà una diminuzione della congestione stradale, un risparmio energetico, un beneficio ambientale e un risparmio di tempo per gli utenti del sistema di trasporto. 1.2.1 Il confronto tra la tele-attività e il trasporto Nell’indagare sull’influenza nel campo dei trasporti, la prima considerazione è che la tele-attività (intesa come attività resa possibile grazie alle transazioni elettroniche) costituisce una efficace tecnologia per la riduzione degli spostamenti di persone quindi un rimedio ai nostri problemi di congestione. Purtroppo, le tele-attività hanno anche molte caratteristiche che indirizzano il genere umano verso un maggiore consumo delle risorse del trasporto piuttosto che diminuirlo. Il rapporto fra la tele-attività ed il trasporto è complesso: entrambi nascono in seguito alla diversa localizzazione delle attività nello spazio. La somiglianza chiave è che entrambe offrono i mezzi per realizzare le interazioni, le transazioni ed altri rapporti che

Anteprima della Tesi di Carlo Di Marco

Anteprima della tesi: Gli effetti della E-economy sui trasporti: il caso del commercio elettronico, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Carlo Di Marco Contatta »

Composta da 118 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2491 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.