Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il controllo direzionale nelle aziende della grande distribuzione. Il caso Conad

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 1. il grado di “complessità” del processo gestionale delle imprese di servizi è minore rispetto a quello delle aziende di natura industriale, in quanto la fase di trasformazione economica è assai meno articolata; 2. la dimensione delle aziende di servizi è normalmente ridotta e, anche nel raro caso di entità più consistenti, esse hanno normalmente una elevata focalizzazione, configurandosi quasi sempre come imprese mono-business; 3. i sistemi di controllo, nati e pensati per le imprese industriali, sono di fatto inadatti a quelle di servizi e spesso la loro adozione non porta a risultati soddisfacenti 3 . In ordine al grado di “complessità” ci si è da tempo accorti che se pure, entro certi limiti, non esiste una fase di trasformazione tecnica dei prodotti/servizi non questo non consegue una maggiore semplicità nei processi di gestione. Si deve, al contrario, sottolineare come ormai tutte le imprese abbiano un forte orientamento al servizio e che proprio a questo venga riconosciuto una rilevante criticità. 3 Cfr.: H. MINTZBERG, La progettazione dell’organizzazione aziendale, Bologna, Il Mulino, 1985

Anteprima della Tesi di Davide Grieco

Anteprima della tesi: Il controllo direzionale nelle aziende della grande distribuzione. Il caso Conad, Pagina 2

Diploma di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Davide Grieco Contatta »

Composta da 158 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 18440 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 51 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.