Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Per un ritorno a una nuova autonomia dell'ordinamento sportivo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 Dall’ottica sociologica, si è sostenuto che “lo sport è l’attività di tempo libero la cui caratteristica dominante è lo sforzo fisico, svolto in maniera competitiva, che comporta regolamenti e istituzioni specifiche e suscettibile di trasformarsi in attività professionale” 4 . Per gli storici, intenti a dimostrare la continuità cronologica della vicenda sportiva, lo sport è qualsiasi giuoco o esercizio che abbia un contenuto di movimento fisico. È, quindi, difficile trovare una definizione che contenga le diverse prospettive, anche perché spesso queste si trovano fra di loro in contrasto (come quella sociologica e filosofica) e forse anche perché per anni è stata dominante una riduttiva interpretazione, che considerava il fenomeno ludico come qualcosa di ontologicamente non serio e per cui non “degno” di una nozione scientifica: “nella nostra coscienza il giuoco si oppone alla serietà…ma questo giudizio è estremamente precario perché il giuoco può essere benissimo serio” e ancora “non invero il giuoco, ma lo scherzo è l’opposto della cosa seria e il giuoco può essere appunto la cosa più seria di questo mondo” 5 . “Il diritto sportivo”, quindi, non è riconducibile a una definizione unitaria e può essere analizzato sotto diversi 4 G.MAGNANE, Sociologie du sport, Paris, 1964, p.81. 5 J.HUIZINGA, Homo ludens, trad.it.rist.,Milano, 1964, p.23 e ss.

Anteprima della Tesi di Francesco Nati

Anteprima della tesi: Per un ritorno a una nuova autonomia dell'ordinamento sportivo, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesco Nati Contatta »

Composta da 185 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2683 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.