Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Etica, strategia e valore. Analisi delle performance aziendali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Si tratta di un modello che tende a conformare il finito all’infinito, attraverso il quale l’uomo può costruire il futuro proprio e degli altri. La libertà d’iniziativa, e con essa l’organizzazione di Mercato, è considerata un diritto originario necessario per raggiungere una piena coscienza della propria dignità ed è inoltre strumento necessario all’uomo per realizzare le obbligazioni che egli ha verso Dio. L’uomo ha il dovere di perfezionare la sua vita e realizzare la sua felicità unicamente nello scopo religioso e morale che Dio gli ha assegnato 12 . Il Cattolicesimo legittima il capitalismo e le sue più dirette espressioni, ma allo stesso tempo opera numerosi richiami ad una maggiore attenzione al rapporto fra solidarietà e profitto. Di fatto solleva dubbi sulla possibilità che il Mercato, con le sue regole, sia in grado di indirizzare il cammino dell’uomo assicurandone un progresso rispettoso dei canoni cristiani. Papa Giovanni Paolo II, nella Lettera Enciclica Centesimus annus (1991) riconosce esplicitamente ai proletari il diritto alla limitazione degli orari di lavoro, al legittimo riposo, ad un diverso trattamento dei minori e delle donne quanto al 12 “Il Diritto originario sull’uso dei beni materiali […] offre ad essa [la persona umana] …una base materiale sicura,di somma importanza per elevarsi al compimento dei suoi doveri morale. […] gli agevolerà l’attendere e il soddisfare in giusta libertà a quella somma di stabili obbligazioni e decisioni, di cui è direttamente responsabile verso il Creatore. […] per conseguire lo scopo religioso e morale che Dio ha assegnato a tutti gli uomini…quale norma suprema…prima di tutti gli altri doveri.” S.S. Pio XII (1941)

Anteprima della Tesi di Vincenzo Pone

Anteprima della tesi: Etica, strategia e valore. Analisi delle performance aziendali, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Vincenzo Pone Contatta »

Composta da 112 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5485 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.