Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il settore del credito al consumo: l'esperienza del Gruppo MPS

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 f) Le aziende di credito La diffusione e lo sviluppo d’iniziative massicce da parte delle banche in tema di credito al consumo risalgono solo agli anni ottanta, quando le aziende di credito iniziarono ad accordare priorità strategica a quest’area d’affari. La loro importanza, negli anni, è sensibilmente cresciuta e ad oggi sono i leader nel segmento dei prestiti personali. Figura 2 Banche – distribuzione dei flussi per forma tecnica 2001 3,30% 31,20% 65,10% 0,40% carte prestiti finalizzati prestiti non finalizzati cessioni del quinto Fonte: “Osservatorio sul credito al dettaglio”, maggio 2003, n.14 Il crescente impegno delle banche in questo settore e il conseguente rafforzamento della loro presenza è dovuto in gran parte al notevole sviluppo del mercato del credito al consumo, alla presenza di una consistente domanda potenziale ancora non servita e al restringersi degli spazi competitivi nei settori tradizionali dell’intermediazione. Le aziende di credito godono di alcuni vantaggi competitivi nei confronti delle società finanziarie. Innanzitutto, esse hanno un costo medio della raccolta più basso, avendo accesso diretto al risparmio del pubblico, che le mette in condizione di applicare tassi d’interesse più vantaggiosi. Inoltre, l’incidenza dei costi fissi di struttura delle aziende di credito è minore rispetto alle finanziarie, poiché la loro caratteristica di azienda è diversificata. Ancora, il rischio di credito è più contenuto, sia per precise scelte strategiche riguardo l’esposizione al rischio, sia per una conoscenza della clientela e della loro situazione economico-finanziaria mediamente più alta. Per le banche, inoltre,

Anteprima della Tesi di Gabriele Giovannelli

Anteprima della tesi: Il settore del credito al consumo: l'esperienza del Gruppo MPS, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Gabriele Giovannelli Contatta »

Composta da 180 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5743 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 34 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.