Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gestire la sfida del lusso: il caso Chimento

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo Primo 18 1.1 Il Lusso ed il consumo post-moderno “Il non sapere sa vincere il vuoto, colmare la distanza; appartiene al corpo in quanto desiderio circoscritto alla soggettività che lo percepisce come ciò che manca ai linguaggi codificati, ciò che viene meno alla rappresentazione sociale. Questo specifico modo di sentire non appartiene alla scrittura, […] ma può alludervi solo in quanto traccia del proprio corpo su se stesso.” Alberto Abruzzese Nelle pagine a seguire si cercherà di analizzare un mercato complesso e caratterizzato da peculiarità proprie ed uniche, ovvero il mercato dei beni di lusso. Le dinamiche di quest’area sono profondamente diverse da quelle che caratterizzano i beni di largo consumo, soprattutto in relazione alla pregnanza che assume qui la dimensione emozionale e simbolica tra le motivazioni d’acquisto. In questo campo d’analisi non esiste una bibliografia di riferimento organica e strutturata, in grado di consentire una lettura completa dei fenomeni e delle modificazioni in atto sia dal punto di vista economico che da quello più strettamente semiotico e sociologico. Le riflessioni fatte da molti autori a proposito dei beni di lusso partono dalle posizioni concettuali più diverse, spesso basandosi su approcci di settore fortemente focalizzati. Manca, in sostanza, una bibliografia che abbia delle basi interdisciplinari solide, in grado di spiegare un universo del consumo così complesso come quello dei beni di lusso. L’interdisciplinarità è, in questo caso, una condizione indispensabile per chi voglia tentare di individuare e decifrare i molteplici livelli che soggiacciono alle motivazioni d’acquisto dei beni di lusso, nonché alla complessità simbolica della loro fruizione. Dal punto di vista della Maison di lusso, di conseguenza, l’effettiva comprensione di quanto sia complesso tale l’universo per i consumatori, e di quali siano le varie

Anteprima della Tesi di Raffaella Marcuzzi

Anteprima della tesi: Gestire la sfida del lusso: il caso Chimento, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Raffaella Marcuzzi Contatta »

Composta da 394 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5030 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.