Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il regime giuridico della pesca

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 13 diritto internazionale, simili a quello italo-tunisino per la zona di mare di Lampedusa. Fortunatamente l’UE sta svolgendo un grande lavoro, prendendo anche in considerazione la necessità di garantire dei redditi confacenti alle esigenze dei pescatori. Il 1° gennaio 2003, a distanza di poco meno di due anni dalla pubblicazione del Libro Verde, è finalmente entrata in vigore la riforma della Politica Comune della Pesca (PCP). Sono state introdotte misure di lungo termine, piani pluriennali di ricostituzione e gestione degli stock, restrizioni alle misure di rinnovo e di ammodernamento delle navi da pesca, è stata semplificata la politica di gestione della capacità di pesca. Al fine di risolvere molti dei suddetti problemi, sono state elaborate delle proposte specifiche: il contenimento dell’impatto ambientale della pesca, la riduzione dei rigetti in mare, la lotta alla pesca illegale, la regolamentazione degli accordi di partenariato con i paesi terzi, la strategia per uno sviluppo sostenibile dell’acquacoltura, il piano di azione comunitario per la pesca nel Mediterraneo. La PCP ha avuto una grossa fortuna, ma comunque, devono essere risolti problemi che sono contingenti al nostro Paese. Essi rischiano di estendersi; come mostra l’indagine Ismea-ACNielsen che segnala nel 2002 una contrazione degli acquisti familiari di prodotti ittici addirittura del 10,1% in volume; la spesa complessiva ha riportato una flessione più contenuta (-3,5%), per effetto del sensibile aumento registrato dai prezzi medi al consumo (+7,4% su base annua).

Anteprima della Tesi di Mario Lombardi

Anteprima della tesi: Il regime giuridico della pesca, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Mario Lombardi Contatta »

Composta da 219 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2986 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.