Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Formazione e contratto di lavoro

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 “l’appartenere al mondo dell’istruzione da un lato (e) l’essere funzionalizzata allo svolgimento dell’attività lavorativa dall’altro” 8 . Tra le innovazioni più significative introdotte dalla norma rispetto alla normativa precedente all’entrata in vigore della Costituzione, vi è la modifica della terminologia adoperata dal costituente per specificare l’oggetto della “cura” affidata alla Repubblica. E’ stato evidenziato come la sostituzione del termine istruzione con quello formazione, da parte dell’Assemblea Costituente, non sia stata una scelta casuale, ma meditata al fine di mettere in luce che la Repubblica assume un impegno di promozione complessiva della persona umana, che va al di là del mero compito di “istruire in senso tecnico” 9 . Alla luce del dato costituzionale si deve ripudiare una concezione meramente addestrativa della formazione professionale, dovendosi piuttosto ascrivere la medesima al mondo dei processi educativi e formativi, di cui la scuola costituisce la più significativa espressione, con la precisazione che l’aggettivo professionale serve a qualificare la sua peculiarità rispetto agli altri interventi formativi 10 . 8 Napoli, Il2° comma, op. cit., p. 20, passim. 9 Cfr. Loy, Formazione e rapporto, op. cit., p. 26; Napoli, Il 2° comma, op. cit., p. 22. Entrambi gli Autori riportano a tal riguardo le parole dell’onorevole Moro: “Si è preferita la parola formazione, all’altra istruzione, perché quest’ultima ha carattere ristretto, mentre qui si vuol mettere in rilievo che la Repubblica assume il compito, non solo di istruire in senso tecnico, ma anche di formare una mentalità e la tecnica per il lavoro professionale. Ciò soprattutto per i giovani, ma anche per gli anziani” (Ass. Cost., Seduta pomeridiana di martedì 13 maggio 1947, in Costituzione della Repubblica, II, p. 1703, passim). 10 Cfr. Napoli, Commento alla L. 21 dicembre 1978, n. 845, in NLCC, 1979, p.898 e ss.

Anteprima della Tesi di Isabella D'ercole

Anteprima della tesi: Formazione e contratto di lavoro, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Isabella D'ercole Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6157 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.