Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Lorenzo Da Ponte librettista: Don Giovanni tra opera e mito

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 CAPITOLO I LORENZO DA PONTE: IL POETA, IL MUSICISTA, IL TEATRO. Lorenzo da Ponte nasce a Ceneda il 10 marzo del 1749. Nelle sue Memorie parla spesso di Ceneda ma nasconde sempre che non era nato in una famiglia comune e che non aveva il nome che rese celebre attraverso i suoi libretti. Abitava in un ghetto di 10 famiglie ebree ed, essendo primogenito, ebbe il nome di Emmanuel. Il silenzio sulla sua origine ebraica lascia molto perplessi anche perché ne erano a conoscenza gli ambienti a lui vicini. Sempre a Ceneda, il 29 agosto 1763, lui, ragazzino di quattordici anni con il padre quarantaduenne e due fratelli minori, riceve il battesimo. Esce di scena Emmanuel Conegliano e fa il suo ingresso Lorenzo Da Ponte. “Era un ragazzo alto, bello, sveglio...La sua era una intelligenza dinamica veloce; possedeva un grande spirito pratico, una memoria formidabile e una straordinaria capacità di cogliere al volo, d’improvvisare le risposte adatte”. 7 Non faceva fatica a ricordare i libri scovati nella soffitta di casa sua e dimostrava particolare inclinazione per la bugia e l’adulazione. Quel 29 agosto aveva cambiato la sua vita e questa riconvertita identità avrebbe influenzato anche il suo futuro. 7 A. Lanapoppi, Lorenzo Da Ponte, Venezia 1992, pp. 10-11.

Anteprima della Tesi di Angela Aniello

Anteprima della tesi: Lorenzo Da Ponte librettista: Don Giovanni tra opera e mito, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Angela Aniello Contatta »

Composta da 125 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6181 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.