Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Tribunale Internazionale del Diritto del Mare: le prime sentenze

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

114 Tribunale (o altro organo competente ai sensi dell’art. 292) può provvedere a ordinare la liberazione di navi dietro deposito di una ragionevole cauzione solo a condizione che tale decisione non sia ancora intervenuta. Altrimenti, come rilevato dal giudice ad hoc Cot nella sentenza sul caso della nave Grand Prince, se potesse svolgersi dopo la decisione da parte delle autorità dello Stato costiero, la procedura di pronta liberazione delle navi finirebbe in sostanza per configurarsi come una sorta di giudizio sulla ragionevolezza delle sanzioni imposte dallo Stato costiero. 83 83 In tal senso P. Palchetti, “Sul rapporto tra la procedura di pronta liberazione di navi ed equipaggi e i procedimenti davanti ai giudici interni dello Stato costiero: il caso della nave Grand Prince, in Rivista di Dir. internaz., 2001, Riv. Int. 703, p. 748.

Anteprima della Tesi di Franco Lento

Anteprima della tesi: Il Tribunale Internazionale del Diritto del Mare: le prime sentenze, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Franco Lento Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6670 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 28 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.