Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il Tribunale Internazionale del Diritto del Mare: le prime sentenze

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

102 revoca della misura privativa fosse rapida, giacché un blocco prolungato cagionerebbe con tutta probabilità forti spese all’armatore e alla società. Non appariva sufficiente, quindi, accontentarsi di quanto previsto negli articoli diversi dal 292 con riferimento alla revoca della misura cautelare a seguito del versamento di una cauzione o di altra garanzia finanziaria, poiché la decisione di revoca a conclusione di un’azione davanti ad un tribunale dello Stato costiero o di un procedimento amministrativo,avrebbe richiesto tempi tecnici troppo lunghi. Inoltre risultava importante prevedere un ricorso ad un’istanza internazionale, oltre che per evitare un eccessivo prolungamento del fermo della nave, anche per scongiurare il pericolo che lo Stato costiero pretendesse il deposito di una cauzione o altra garanzia finanziaria di un ammontare esorbitante. Dall’analisi della disposizione emergono una serie di norme per lo piu di “codificazione” e inoltre alcune Il primo comma dell’articolo 292 stabilisce in sostanza che quando una nave battente bandiera di

Anteprima della Tesi di Franco Lento

Anteprima della tesi: Il Tribunale Internazionale del Diritto del Mare: le prime sentenze, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Franco Lento Contatta »

Composta da 143 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6670 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 28 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.