Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'Unione europea e gli aiuti umanitari. La crisi dei Grandi Laghi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Premessa / Cooperazione, sviluppo e diritti dell'uomo: un legame inevitabile _______________________________________ ________________________________________ 1 ~ Premessa ~ COOPERAZIONE, SVILUPPO E DIRITTI DELL'UOMO: UN LEGAME INEVITABILE 'attuale quadro delle relazioni internazionali appare caratterizzato da un lato da processi di aggregazione ed interdipendenza fra alcuni Stati, dall'altro da processi di disgregazione e competizione fra altri Stati. Il divario economico fra Nord e Sud nel sistema mondiale non è mai cessato e la dipendenza dei paesi in via di sviluppo dagli Stati industrializzati diviene sempre più accentuata. Proprio i primi si pongono al centro della politica di aiuto allo sviluppo. Essi vengono definiti come: «A creditor of the international community and a debtor of its own people» 1 . In questo panorama si inserisce il ruolo dell'Europa comunitaria, attore di sempre maggiore spessore nella fitta rete delle relazioni internazionali. Parliamo del sostegno dell'Unione Europea proprio ai paesi in via di sviluppo; un sostegno economico, finanziario, commerciale e politico che si estrinseca nei due vasti capitoli della politica di aiuto allo sviluppo e dell'aiuto umanitario. Prima di approfondire separatamente le due tematiche comunitarie è importante analizzare il concetto di diritto allo sviluppo e come questo si colleghi al termine cooperazione e alla sfera dei diritti umani. Cooperazione, sviluppo e diritti dell'uomo formano, infatti, una triade inscindibile. Secondo Martines per cooperazione allo sviluppo: «Si intendono l'insieme delle misure che un governo o un'organizzazione internazionale adotta con lo scopo di promuovere lo sviluppo economico, sociale e culturale dei paesi più poveri» 2 . 1 Definizione proposta da RICH R.Y., "The Right to Development as an Emerging Human Right", in "Virginia Journal of International Law", vol. 23, 1983, cit. pp.287 e ss. 2 MARTINES F., "La politica di cooperazione allo sviluppo della CEE", in "Rivista italiana di diritto pubblico comunitario", 1991, pp.403-418. L

Anteprima della Tesi di Serena Sartini

Anteprima della tesi: L'Unione europea e gli aiuti umanitari. La crisi dei Grandi Laghi, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Serena Sartini Contatta »

Composta da 246 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6745 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.