Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Principi di giustizia distributiva ed analisi della povertà in Amartya Sen

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 allocazione delle risorse. Anche Hobbes 3 , nel XVII secolo, considera giusto che ognuno trattenga per sé quanto guadagnato nel mercato e che non è compito della società modificare la distribuzione che ne risulta. Nell’ Ottocento sono state ponderate posizioni più tenui, secondo cui soltanto i frutti guadagnati in un mercato competitivo possono essere trattenuti e dar luogo ad una distribuzione giusta, mentre devono essere ridistribuiti tutti i guadagni sorti dallo sfruttamento di posizioni di monopolio. Prendono vita, dunque, le prime teorie che esplicitamente distinguono il momento della distribuzione della ricchezza derivante dalle leggi della produzione capitalista, dal momento della ridistribuzione ad opera delle istituzioni umane. Il modello economico di John Stuart Mill teorizzato nei suoi Principi di Economia Politica in ciò si distingue dai classici: si fonda su una distinzione formale tra la distribuzione e ridistribuzione della ricchezza. Per Stuart Mill la distribuzione della ricchezza è sottoposta a leggi che hanno la stessa validità delle leggi naturali. La distribuzione è il risultato della vendita dei fattori produttivi come la forza lavoro, il capitale e la terra nel mercato capitalista ed è infatti legata alle leggi della produzione quali le leggi della domanda e dell’offerta di beni e - 3 HOBBES, Thomas, Libertà e necessità : questioni relative a libertà, necessità, e caso; introduzione, traduzione e apparati di Andrea Longega. - Milano : Bompiani, 2000.

Anteprima della Tesi di Manuele Angelo Manente

Anteprima della tesi: Principi di giustizia distributiva ed analisi della povertà in Amartya Sen, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Manuele Angelo Manente Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6969 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.