Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La logistica nell'industria dei surgelati. Analisi di un caso

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CARATTERISTICHE DEL SETTORE DEGLI ALIMENTI SURGELATI 14 L’impresa, quindi, tenta di dare una risposta alle pressioni che derivano dall’ambiente, per ridurre al minimo il grado di incertezza che da esso proviene. Per poter analizzare un settore occorre definire ed indagare innanzitutto quello che viene definito macro – ambiente, cioè quelle forze e quelle istituzioni che influiscono sulle transizioni tra l’impresa e i suoi mercati 2 . L’analisi dello specifico settore oggetto di indagine in questa sede, focalizza innanzitutto la propria attenzione su quei fattori che definiscono il macro – ambiente del comparto dei surgelati. In tale ambito è possibile individuare alcune delle variabili provenienti dal macro-ambiente, ossia: – la tecnologia; – il grado di sviluppo delle infrastrutture; – la presenza di interessi istituzionali. La tecnologia in senso stretto è senza dubbio una delle variabili ambientali che ha maggiormente stimolato e dominato i più profondi mutamenti della vita dell’uomo. La teoria economica ha considerato spesso questo fattore solo come un “coefficiente” che è in grado di moltiplicare le possibilità offerte dai due principali fattori dell’equazione della produzione: il capitale e il lavoro. 2 Valdani E., Marketing strategico. Ed. Etas, Sonzogno, 1987.

Anteprima della Tesi di Giuseppe Pantaleo

Anteprima della tesi: La logistica nell'industria dei surgelati. Analisi di un caso, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giuseppe Pantaleo Contatta »

Composta da 191 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7611 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 24 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.