Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La logistica nell'industria dei surgelati. Analisi di un caso

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CARATTERISTICHE DEL SETTORE DEGLI ALIMENTI SURGELATI 10 L’alimentazione collettiva si svolge precisamente nei seguenti luoghi di ristoro : – ristoranti ed alberghi; – mense aziendali; – mense scolastiche; – comunità di ogni tipo (collegi, conventi, caserme, case di pena); – mezzi di trasporto (treni, aerei, navi); – case di cura e ospedali; In ognuno di questi tipi di alimentazione collettiva i surgelati si sono introdotti con successo arrecando i seguenti vantaggi : – offerta di una maggiore varietà di alimenti con una maggiore uniformità qualitativa; – sensibile riduzione della manodopera con notevole risparmio di costi di gestione; – facilitazione delle operazioni di scorta e magazzinaggio; – riduzione della quantità di prodotti deteriorati e degli scarti; – realizzazione di maggiori volumi di mercato; – possibilità di forniture, negli ospedali e nelle case di cura, di alimenti adatti per speciali diete.

Anteprima della Tesi di Giuseppe Pantaleo

Anteprima della tesi: La logistica nell'industria dei surgelati. Analisi di un caso, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giuseppe Pantaleo Contatta »

Composta da 191 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7611 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 24 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.