Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La rete dei promotori finanziari

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 Certo e’ che l’ampliamento comunque presente dell’attività commerciale e la diminuzione degli spazi destinati all’attività di back-office stanno, trasformando anche visivamente la struttura del tradizionale punto vendita. Il lay-out di sportello rappresenta un aspetto importante per accrescere le potenzialità commerciali della filiale e per comunicare il nuovo modo di fare banca. Le tendenze in atto evidenziano il passaggio da una struttura rigida verso strutture in cui si curano aspetti importanti nel contatto col cliente: architettura open space, comfort durante la comunicazione, confidenzialità (servizio cassa poco visibile, isolamento per determinate operazioni), segnaletica bancaria semplice e chiara. Da una struttura in cui le operazioni di back-office erano costose sia in termini di personale che di spazio ed in cui l’interfaccia cliente/banca era rappresentato solitamente dal cassiere (poi ODS), che operava sotto la costante pressione delle code, ci si sta avviando sempre più verso una disposizione interna alla filiale di tipo aperto. L’installazione di apparecchiature self-service viene realizzata non solo all’esterno dell’edificio, ma anche all’interno, in prossimità dell’entrata dell’area “commerciale” della banca, con accesso autonomo anche in ore notturne (con scheda magnetica). Ciò risponde ad una triplice esigenza: - si consente al cliente di fare operazioni di routine (bankomat, inquary sul conto, pagamenti utenze etc.) senza dover accedere ai locali interni della banca e fare la coda alla cassa;

Anteprima della Tesi di Luca Cortese

Anteprima della tesi: La rete dei promotori finanziari, Pagina 9

Tesi di Master

Autore: Luca Cortese Contatta »

Composta da 149 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2622 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.